Sunday, February 03, 2008

ANCORA ALEXANDER WANG

A volte parlo così tanto e così frequentemente di uno stilista o trend che sembro un'ossessa senza speranza. In mia difesa, devo ammettere che sebbene la mia passione per Alexander Wang sfiori l'ossessione, è un caso che venga nominato così tanto in così poco tempo...Ha infatti appena sfilato a New York (ieri), e dopo averlo visto su Nylon TV, non posso fare a meno di parlare di lui. Innanzitutto guardatevelo qui, con la sua musa/modella/stylist Erin Wasson, parlare di jeans impermeabili e pantaloni che si dividono in due, con una leggerezza e semplicità che vedo raramente. Ammetto che ho un debole per l'accento yankee e quindi forse sono un po' di parte, ma lo trovo adorabile.

Passando alla sua ultima collezione, devo dire che purtroppo non mi ha entusiasmata come la precedente (che invece ho amato alla follia ed è ora una delle mie collezioni preferite). Non sono infatti una fan di occhi bordati di nero, collant smagliati e stile gotico e grunge, ma lo stesso qualcosa del "mio" Alexander Wang l'ho trovata. Citazioni anni novanta molto body conscious (aderente se non addirittura aderentissimo), nero e bianco con accenni grigi e rosa antico/tortora, linee morbide ma sensuali. Abiti da guerriera urbana, linee e tagli a metà fra il maschile/aggressivo e il sensuale/delicato, un po' casual voluto, un po' trasandato.



La donna di Alexander Wang non è per forza femminile, non piace a tutti costi ma ha una forza interiore e una grinta da non ignorare. Il tutto proveniente da questo sgorbietto pieno di vitalità:

6 comments:

Kissaki said...

ecco per una volta parliamo di cose serie...ma quanto si vestono male le stiliste a fine serata!?!??!? Miuccia sembrava la befana...o forse era proprio lei...boh

Rosa said...

ahahah è vero! forse perchè dietro le quinte la comodità prima di tutto!

scusa se ti rispondo qui, ma mi pare di non piacere al tuo splinder dato che i miei commenti escono sempre come anonimi..

Bebe said...

non lo conoscevo...ma mi sembra interessante...ma dì un po',è parente di vera wang???
cmq miuccia con quelle gonne è sempre un po' befana...non si capisce il perchè! a questo punto meglio john galliano vestito da soldatino di piombo!:-D
bebe

angie said...

ciao! Torni a parlare di A Wang...casualitá, quest'anno ho comprato-Ebay gratias ;), che altrimenti sarebbe un'impresa quasi impossibile- una tunica di cashmere che x me sta diventando la coperta di Linus...calda e coccolosa :)
Vivi a Londra, che bella vitalitá avrai intorno :) vero?

Kissaki said...

Rosa non preoccuparti...potresti registrarti su splinder e mettere il tuo blog su blogger come home page...

TenderGirl said...

like me you love it !!!
http://princess-fashionstyle.blogspot.com/2008/02/alexander-wang.html