Thursday, January 28, 2010

DESIDERI IRRAZIONALI

Ogni anno, nasce in me il desiderio inspiegabile e irrefrenabile di comprare un paio di stivali brutti. Poco più di un anno fa, in preda ad un attacco di congelamento estremo, desideravo con tutto il cuore (e a dire il vero ancora desidero) un paio di Valenki russi. Oggi mi ritrovo a combattere una voglia ancora più strampalata: un paio di duck boots.

In sostanza, è uno stivale di pelle con una punta di gomma: una roba bruttissima. Eppure, ha quel fascino tipico dell'abbigliamento genuino a cui io non resisto. Per non parlare del fatto che è una scarpa perfetta per le condizioni climatiche estreme a cui ci ha abituati quest'inverno, e dalla linea abbastanza sconosciuta e discreta per passare inosservati in mezzo a un mare di Timberland boots con dettagli in vernice, o peggio. I duck boots sono diventati un'ossessione da quando ho iniziato ad accorgermene di loro in TV, nei film, e perfino nelle foto di arredamento che passo in rassegna per Case&Cose (pensate che hanno fatto un'apparizione sull'altro blog mesi fa!)

Leggo che i classici duck boots sono di L.L. Bean:



Ma se dovessi scegliere, vorrei quelli di Sorel, che sembrano fatti per affrontare l'inverno nello Utah:



Se l'idea vi intriga ma siete tipi più modaioli, anche Marc Jacobs e Tory Burch si sono cimentati con questo classico dell'abbigliamento outdoor americano, con risultati secondo me discutibili ma comunque degni di nota.

Detto questo, mi ritiro a ponderare l'idea di un duck boot (ormai) per il prossimo inverno, nell'attesa di un viaggio negli states per comprarmeli...

6 comments:

riviera t. said...

anche io adoro i valenki !
li indosso da mesi..sono buffi e strani..si amano o si odiano! x me bellissimi!

Pillole Di Moda said...

Si infatti io mi sono innamorata all'istante della loro aria goffa! Ho visto i tuoi sul blog (tra l'altro molto bello, approvo a tua selezione ed estetica): ma tu li indossi anche per uscire, anche senza la suola in gomma? Non ti si bagnano i piedi?

riviera t. said...

grazie per i complimenti..il blog è nato pochissimi giorni fa per gioco (pensa,sono veramente imbranata nel gestire computer e tecnologia varia...vediamo un po' se imparerò a gestirlo..e se non mi stuferò)
per i miei adorati valenki,ti dico che le galoche trasparenti che mi hanno portato assieme a loro,sono veramente orribili!! quindi li uso senza..evitando i giorni di pioggia. mi piacciono così. ma credimi, è buffa anche la sensazione che si ha portandoli! sono strani in tutto!
complimenti per il tuo blog! trovo sempre spunti molto interessanti! ciao

zoomonstyle said...

io trovo i duck boots molto divertenti e portati un po' slacciati su un paio di pantaloni militare/misto country largotto (lo so non è molto tecnica sta descrizione!) pure trendy!!!

orange said...

Sei sempre molto originale,sai che mi hai incuriosito? andrò a fare una ricerca sul campo dei duck boot e dei valenki,chissà mai che trovi qualche chicca interessante.

ciao

Pillole Di Moda said...

zoomonstyle: penso che jeans distressed e un sopra in lana grossa possano fare onore alla calzatura...se proprio mi volessi rovinare sceglierei una camicia check canadese e un bel piumino made in winnipeg :-P

Da vera boscaiola!