Thursday, September 18, 2008

PRONTA PER L'INVERNO

Pare che la natura mi ascolti. Neanche due giorni dopo essermi dichiarata stufa dell'estate, ecco un tempo da lupi, con temporali continui, temperature dimezzate e aria autunnale. Non mi lamento, dopotutto ero preparata. E in questi giorni mi sono dilettata a saltare in ogni pozzanghera disponibile e ho insistito per bere il caffè sui tavolini all'aperto del bar, felice del freddo finalmente arrivato.



Il guardaroba ivernale di quest'anno l'ho cominciato dalle scarpe: rigorosamente maschili, nere o marroni, per total looks androgini, ma anche per restare coi piedi per terra quando in vena di frivolezze. Tra stringate maschili classiche e stivaloni da allevatore di cavalli inglese (e mancano all'appello gli amati anfibi adolescenziali), sarà un inverno ben ancorato a terra.

L'ideale però sarebbe abbinare calzature così rigorose ad abiti svolazzanti e un po' magici, per cui Sonia Rykiel sembra avere creato i pezzi perfetti:







Lunghissimi vestiti impalpabili, stampati di creature incantate, perfetti per un inverno un po' pigro dall'umore fluttuante. Per stare in casa con una tazza di tè e un libro, altrettanto adatti a qualsiasi uscita, con le suddette scarpe e tanta lana grossa.

3 comments:

VanessaFromMilan said...

IO AODRO SONIA RIKYEL...!
mi piaccio le scampre stringate da uomo....!

Vanessa said...

Vedo che in quanto a scarpe abbiamo gusti simili:anche io per l'autunno ho optato per stringate maschili, stivali ( belli i tuoi Hunter, ogni volta che vengo a Londra sono tentata di comprarli ) e gli immancabili Dr Martens. Complimenti per il blog, mi piace molto!Se non hai nulla in contrario lo aggiungerei ai links sul mio sito...

AlicePleasance said...

Le stringate sono la mia ultima ossessione. Che la ricerca abbia inizio...!